Ricerca personaggi

Fisica, Chimica e Matematica

Ignazio De Paolini
De Paolini, Ignazio
(1898 - 1949)
Chimico, dedicò buona parte della sua attività scientifica nel campo delle diossine e degli acidi idrossamici.

Romolo Deaglio
Deaglio, Romolo
(1899 - 1978)
Fisico. Dal 1942 al 1969 insegnò Fisica superiore presso l’Università di Torino.

René Descartes (Cartesio)
Filosofo, scienziato e matematico, è ritenuto il fondatore della moderna matematica e filosofia occidentale.

Ipazia di Alessandria
Matematica, filosofa e astronoma greca. Rappresentante della scuola neoplatonica, fu uccisa da una folla di cristiani in tumulto.

Paul Adrien Maurice Dirac
Fisico teorico, stabilì fondamentali connessioni tra teoria quantistica e relatività, premio Nobel per la fisica nel 1933.

Peter Charles Doherty
Veterinario australiano, premio Nobel nel 1996 per i suoi studi nel campo della virologia.

Alessandro Dorna
Dorna, Alessandro
(1825 - 1886)
Ingegnere, diresse l'Osservatorio di Torino e partecipò in India, nel 1874, all'osservazione del passaggio di Venere sul Sole.

Thomas Alva Edison
Edison, Thomas Alva
(1847 - 1931)
Scienziato, inventore e industriale, fu molto proficuo e ideò fra le altre cose il fonografo e la lampadina elettrica.

Albert Einstein
Einstein, Albert
(1879 - 1955)
Il fisico teorico che ha rivoluzionato la nostra visione di spazio, tempo e gravità. Premio Nobel nel 1921.

Federigo Enriques
Enriques, Federigo
(1871 - 1946)
Matematico, uno dei maggiori geometri dell'ultimo secolo, fondò, con Segre, Castelnuovo e Severi, la scuola italiana di geometria algebrica.

Erastotene
Eratostene,
(280 a.C. - 195a.C.)
Un vero "tuttologo": è la classica figura dello studioso che riunisce in sé la conoscenza del sapere scientifico e umanistico.

Eugenio Elia Levi
Eugenio Elia, Levi
(1883 - 1917)
Matematico, può essere definito uno dei più grandi matematici italiani del Novecento.

Leonhard Euler
Euler, Leonhard
(1707 - 1783)
Matematico, cruciali i suoi contributi dall'analisi infinitesimale alle funzioni speciali, dalla meccanica razionale alla teoria dei numeri e dei grafi.

Evariste Galois
Evariste, Galois
(1811 - 1832)
Matematico francese, contribuì allo studio delle equazioni risolvibili per radicali, anticipando di decenni i concetti dell'algebra moderna.

Francesco Faà di Bruno
Faà di Bruno, Francesco
(1825 - 1888)
Matematico e presbitero, importanti i suoi studi sulle teorie dell'eliminazione, degli invarianti e sulle funzioni elittiche.

Gino Fano
Fano, Gino
(1871 - 1952)
Matematico, fondamentali i suoi studi sulla geometria descrittiva, analitica e proiettiva, sulle varietà e sulle superfici algebriche.

Pierre de Fermat
Fermat, Pierre de
(1601 - 1665)
Matematico, inventò con Pascal il calcolo delle probabilità e pose le basi per lo sviluppo della moderna teoria dei numeri.

Enrico Fermi
Fermi, Enrico
(1901 - 1954)
Fisico, si occupò di meccanica quantistica e in particolare di fisica nucleare, caposcuola dei celebri "ragazzi di via Panisperna".

Galileo Ferraris
Ferraris, Galileo
(1847 - 1897)
Elettrotecnico, studiò i motori a correnti alternate e fondò a Torino la prima scuola italiana per ingegneri elettrotecnici.

Richard Phillips Feynman
Fisico, teorico rivoluzionario e anticonformista, premio Nobel nel 1965 per lo sviluppo dell'elettrodinamica quantistica.

Pagine