università di torino

Alfredo Pochettino
Alfredo Pochettino Fisico. A Torino tenne la cattedra di Fisica sperimentale dal 1917 al 1947.
Amedeo Peyron
Amedeo Peyron Filologo classico e antichista, studioso di papirologia e di diritto antico, dal 1815 tenne la cattedra di Lingue orientali nell’Università torinese.
Andrea Nàccari
Andrea Nàccari Fisico. A Torino insegna fisica sperimentale dal 1878 al 1916.
Angiola Massucco Costa
Angiola Massucco Costa Psicologa, fondò e diresse l’Istituto di psicologia sperimentale e sociale, improntando l'insegnamento e la ricerca sulla problematica psicosociale.
Antonio Maria Vassalli Eandi
Antonio Maria Vassalli Eandi Fisico eclettico, si occupò di elettricità e di pesi e misure. Fu direttore dell'Osservatorio meteorologico dell'Accademia e del Museo di Storia Naturale di Torino.
Antonio Nasini
Antonio Nasini Chimico tra i riorganizzatori dell’Unione Internazionale di Chimica Pura e Applicata nel dopoguerra. Ebbe il merito di interrompere l’isolamento della chimica torinese, aprendola verso la comunità scientifica nazionale e internazionale.
Arturo Graf
Arturo Graf Poeta e professore di Storia comparata delle letterature neolatine dal 1875 al 1910, e di Letteratura italiana dal 1882 al 1907. Rettore dell’Università di Torino dall’ottobre 1892 all’ottobre 1894.
Augusto Rostagni
Augusto Rostagni Tenne la cattedra di Letteratura latina a Torino dal 1930 al 1961 e insegnò per incarico Filologia greco-latina dal 1936 al 1955.
Borse di studio
Borse di studio Pubblicate dall'Accademia delle Scienze di Torino per giovani laureati in Ingegneria meccanica o aerospaziale e in Scienze matematiche, fisiche o naturali. Scadenza bandi 6 maggio 2019.
Camillo Bozzolo
Camillo Bozzolo Medico, fondò la Scuola ematologica torinese e descrisse in modo approfondito il mieloma multiplo, la malattia di Kahler-Bozzolo.

Pagine

Abbonamento a università di torino