Ricerca personaggi

Ambiente

Carlo Allioni
Allioni, Carlo
(1728 - 1804)
Il Linneo piemontese.

Svante Arrhenius
Arrhenius, Svante
(1859 - 1927)
Chimico e Fisico, premio Nobel per la chimica nel 1903 grazie alla sua teoria sul traferimento di ioni visti come responsabili del passaggio di elettricità.

Giovan Battista Balbis
Balbis, Giovan Battista
(1765 - 1831)
Medico, entomologo e botanico vissuto a cavallo tra Sette e Ottocento, fu anche membro di spicco dei rivoluzionari giacobini in Piemonte.

Franco Andrea Bonelli
Bonelli, Franco Andrea
(1784 - 1830)
Zoologo, riordinò le collezioni scientifiche e didattiche del Museo di Storia naturale, unificato da Napoleone a partire dal Museo di Zoologia e dal Gabinetto dell’Accademia delle Scienze.

Lorenzo Camerano
Camerano, Lorenzo
(1856 - 1917)
Erpetologo, mammologo, biologo generale, sistematico di livello internazionale.

Alfredo Corti
Corti, Alfredo
(1880 - 1973)
Entomologo in primis, abbracciò una serie di interessi che spaziano dalla citologia alla morfologia comparata dei vertebrati, all'acarologia, alla storia della biologia.

Filippo De Filippi
De Filippi, Filippo
(1814 - 1867)
Zoologo, fu il precursore in Italia della piscicultura.

Carlo Antonio Galeani Napione
Chimico e mineralogista piemontese. La sua classificazione rappresentò per quei tempi il culmine della fase descrittiva della mineralogia.

Giuseppe Gibelli
Gibelli, Giuseppe
(1831 - 1898)
E' uno dei primi studiosi al mondo che abbiano lavorato sulla Biologia delle Simbiosi, ossia delle interazioni stabili tra organismi differenti.

Konrad Lorenz
Konrad, Lorenz
(1903 - 1989)
Fondatore dell'etologia, dello studio comparato del comportamento degli animali e dell'uomo, premio Nobel nel 1973.

Oreste Mattirolo
Mattirolo, Oreste
(1856 - 1947)
Dal 1900 al 1932 è Ordinario di Botanica e direttore dell’Istituto e Orto Botanico dell’Università di Torino. Sotto la sua direzione si arricchisce l’Herbarium Universitatis Taurinensis.

Giuseppe Giacinto Moris
Moris, Giuseppe Giacinto
(1796 - 1869)
Medico allievo di Balbis, il suo lavoro più importante è la Flora Sardoa (1837/59) scritto per fornire al Re Carlo Felice informazioni utili per la valorizzazione della Sardegna.

Prospero Richelmy
Richelmy, Prospero
(1813 - 1884)
Esperto laureato in Ingegneria idraulica, si interessò e apportò interessanti contributi ai campi dell’idraulica e della meccanica applicata.

Martin Rodbell
Rodbell, Martin
(1925 - 1998)
Medico e ricercatore, studiò gli adipociti e come venivano regolati dall'insulina, premio Nobel nel 1994.

Francesco Sala
Sala, Francesco
(1938 - 2011)
Laureato in Farmacia nel 1961 e in Scienze Biologiche nel 1963, fu particolarmente impegnato nello studio delle piante transgeniche.

Quintino Sella
Sella, Quintino
(1827 - 1884)
Importante uomo politico, scienziato di indiscussa fama, ingegnere e mineralologo, alpinista e cultore appassionato d'archeologia.

Giorgio Spezia
Spezia, Giorgio
(1842 - 1911)
Mineralologo, Socio dell'Accademia dal 15 giugno 1884.