chimico

Giovanni Antonio Giobert
Giovanni Antonio Giobert Chimico. Nell’Ateneo torinese ricoprì la cattedra di Chimica applicata alle arti istituita nel 1801.
Henry Cavendish
Henry Cavendish Un misantropo di genio. E' il chimico e fisico inglese che per primo identifica l’idrogeno.
Icilio Guareschi
Icilio Guareschi Chimico e storico, numerose le attività al quale si dedicò, fu un eclettico ricercatore nel campo della chimica organica e della tossicologia.
Linus Carl Pauling
Linus Carl Pauling Chimico statunitense si devono a lui contributi fondamentali nella chimica e nella biologia e una grande lezione di impegno civile per la pace e contro le bombe atomiche.
Louis Pasteur
Louis Pasteur Chimico e biologo, è universalmente considerato il fondatore della moderna microbiologia.
Primo Levi
Primo Levi Ebreo piemontese, chimico, scrittore e partigiano, ha narrato l’orrore di Auschwitz, le sue opere fra letteratura e scienza.
Raffaele Piria
Raffaele Piria A questo chimico di origine calabra si deve l'isolamento e il riconoscimento dell'acido salicilico.
Sumusu Tonegawa
Sumusu Tonegawa Chimico, premio Nobel nel 1987 per aver individuato i principi che regolano la generazione della diversità anticorpale.
Svante Arrhenius
Svante Arrhenius Chimico e Fisico, premio Nobel per la chimica nel 1903 grazie alla sua teoria sul traferimento di ioni visti come responsabili del passaggio di elettricità.
Abbonamento a chimico