accademia delle scienze

Francesco Severi
Francesco Severi Matematico di altissima levatura, fondò nel 1939 l’Istituto Nazionale di Alta Matematica.
Francesco Siacci
Francesco Siacci La produzione scientifica di Siacci è rivolta alla meccanica analitica, alla meccanica dei corpi rigidi, ai fondamenti e ai principi della meccanica razionale e soprattutto alla balistica di cui è considerato uno dei fondatori.
Franco Andrea Bonelli
Franco Andrea Bonelli Zoologo, riordinò le collezioni scientifiche e didattiche del Museo di Storia naturale, unificato da Napoleone a partire dal Museo di Zoologia e dal Gabinetto dell’Accademia delle Scienze.
Gaetano Emanuele Bava di San Paolo
Gaetano Emanuele Bava di San Paolo Fondatore della Società Sanpaolina e dell’Accademia di Fossano. Scrisse un ponderoso Prospetto storico-filosofico (1816).
Gaspare Gorresio
Gaspare Gorresio È considerato il fondatore dell’indologia italiana. Tenne dal 1852 la prima cattedra in Italia di Lingua e Letteratura Sanscrita.
Giacinto Morera
Giacinto Morera Matematico piemontese, diede il nome a un teorema fondamentale delle funzioni di variabile complessa.
Gian Francesco Galeani Napione
Gian Francesco Galeani Napione Alto funzionario, coltivò interessi molteplici e si occupò di metodologia storica.
Gino Fano
Gino Fano Matematico, fondamentali i suoi studi sulla geometria descrittiva, analitica e proiettiva, sulle varietà e sulle superfici algebriche.
GiovanBattista Delponte
Giovanni Battista Delponte Ordinario di Botanica all’Università e direttore dell’Orto Botanico di Torino.
Giovanni Flechia
Giovanni Flechia Filologo e glottologo, è considerato il fondatore della linguistica torinese. Tenne la cattedra di Grammatica sanscrita dal 1853 al 1892 e, dal 1860 al 1891, anche quella di Grammatica comparata delle lingue indo-europee e di sanscrito.

Pagine

Abbonamento a accademia delle scienze