Premio GiovedìScienza 2021

Letto finora

Premio GiovedìScienza 2021

4 Giugno 2021

Proclamati i giovani vincitori della decima edizione della competizione nazionale.

Premio GiovedìScienza 2021

Sono stati conferiti i riconoscimenti della decima edizione del Premio nazionale GiovedìScienza, dedicato ai ricercatori under 35 di tutti gli enti di ricerca italiani, organizzato dall'associazione torinese CentroScienza.
Alla competizione hanno partecipato 65 giovani ricercatrici e ricercatori provenienti da 12 regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Trentino Alto Adige, Umbria e Veneto.

La premiazione è avvenuta a Venaria Reale presso il Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale", giovedì 3 giugno 2021.

Dieci erano i finalisti in gara e il Premio nazionale GiovedìScienza è andato a Gabriele Gaetano Fronzè dell'Istituto nazionale di Fisica Nucleare-sezione di Torino con l'elaborato dal titolo Elemento; a lui un premio in denaro del valore di 5.000 euro e l'opportunità di raccontare la propria ricerca in una conferenza dedicata durante la prossima edizione di GiovedìScienza.

Sono stati assegnati anche gli altri riconoscimenti del valore di 3000 euro:

  • Premio speciale Elena Benaduce a Lorenzo Degli Espositi del Consiglio nazionale delle Ricerche, istituto di Scienza e Tecnologia dei Materiali Ceramici di Faenza con l'elaborato Nanoparticelle per la cura del cuore;
  • Premio Futuro a Marietta Pisano dell'Università degli studi di Genova, dipartimento Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei sistemi con lo studio di fattibilità ScreenNeuroPharm;
  • Premio Industria 4.0 a Francesca Condorelli del Politecnico di Torino, dipartimento di Architettura e Design con la proposta progettuale Archygram.

L'associazione CentroScienza vi da appuntamento al prossimo anno con l'undicesima edizione.

(04 giugno 2021)