Ricerca personaggi

Fisica, Chimica e Matematica

Giuseppe Occhialini
Occhialini, Giuseppe
(1907 - 1993)
Fisico italiano, fu fra i fondatori dell'astrofisica delle alte energie. Sviluppò la tecnica di rivelazione tramite emulsioni fotografiche, scoprendo nel 1947 il pione.

Georg Simon Ohm
Ohm, Georg Simon
(1787 - 1854)
Scopritore delle leggi di trasmissione dell'elettricità nei corpi conduttori. Formulò, inoltre, la famosissima legge che porta il suo nome.

Antonio Pacinotti
Pacinotti, Antonio
(1841 - 1912)
Fisico, inventore dell'anello che porta il suo nome considerato da tutti come la prima "dinamo".

Alessandro Padoa
Padoa, Alessandro
(1868 - 1937)
A lui si deve la dimostrazione dell’indipendenza degli assiomi di Peano per l’aritmetica e la scoperta di un importante principio della teoria delle definizioni, che ancor oggi porta il suo nome.

Wolfgang Pauli
Pauli, Wolfgang
(1900 - 1958)
Fisico teorico, considerato tra i padri fondatori della meccanica quantistica, premio Nobel per la fisica nel 1945.

Linus Carl Pauling
Pauling, Linus Carl
(1901 - 1994)
Chimico, fondamentali i suoi studi nella chimica, nella biologia e il suo impegno civile che gli valsero due premi Nobel per la chimica e per la pace.

Giuseppe Peano
Peano, Giuseppe
(1858 - 1932)
Matematico, autore di diverse opere, in vari settori, lasciando in ognuna un'impronta originale e profonda.

Sir Roger Penrose
Penrose, Sir Roger
(1931 - )
Fisico, ha contribuito a studiare le singolarità dell'Universo e la mente umana attraverso i concetti della meccanica quantistica.

Enrico Persico
Persico, Enrico
(1900 - 1969)
Fisico e accademico, amico di Fermi, noto per le sue ricerche di meccanica quantistica e di spettroscopia atomica.

Mario Pieri
Pieri, Mario
(1860 - 1913)
Matematico si occupò della sistemazione dei fondamenti della geometria, per via assiomatica, su un ridotto numero di enti primitivi e di postulati.

Raffaele Piria
Piria, Raffaele
(1814 - 1865)
A questo chimico di origine calabra si deve l'isolamento e il riconoscimento dell'acido salicilico.

Leonardo Pisano (detto Fibonacci)
Pisano, Leonardo
(1170 - 1240)
Matematico, considerato uno dei più grandi di tutti i tempi, esperto viaggiatore, essenziali i suoi contatti con il mondo arabo.

Giovanni Plana
Plana, Giovanni
(1781 - 1864)
Astronomo e matematico, famoso per i suoi scritti sulla teoria della Luna, è considerato il fondatore dell'Osservatorio astronomico di Torino.

Max Karl Ernst Ludwig Planck
Fisico, elaborò per primo la teoria quantistica vincendo il premio Nobel nel 1918.

Alfredo Pochettino
Pochettino, Alfredo
(1876 - 1953)
Fisico. A Torino tenne la cattedra di Fisica sperimentale dal 1917 al 1947.

Bruno Pontecorvo
Pontecorvo, Bruno
(1913 - 1993)
Ricorre il centenario della nascita del fisico italiano, allievo di Fermi, trasferitosi in piena Guerra Fredda nell'Unione Sovietica. Fu autore di importanti ricerche sul decadimento del muone e sui neutrini.

Giacomo Ponzio
Ponzio, Giacomo
(1870 - 1945)
Uno dei chimici torinesi più importanti a cavallo fra le due guerre mondiali.

Francesco Porro
E' stato il più giovane direttore dell'Osservatorio astronomico di Torino.

Ilya Prigogine
Prigogine, Ilya
(1917 - 2003)
Chimico e fisico, per le sue teorie sulle strutture dissipative, i sistemi complessi e l'irreversibilità vince il premio Nobel nel 1977.

Srinivasa Iyengar Ramanujan
Matematico indiano, genio innato, privo di istruzione proveniva da uno sconosciuto villaggio, morì a soli 33 anni.

Pagine