I Mercoledì web

Letto finora

I Mercoledì web

27 Novembre 2020

Ritornano le conferenze di metà settimana dell'Accademia delle Scienze di Torino: esclusivamente online dal 2 dicembre 2020 al 21 aprile 2021.

I Mercoledì web

Le consuete conferenze dei Mercoledì all'Accademia quest'anno saranno esclusivamente online, infatti questa edizione ha come titolo "I Mercoledì web": dal 2 dicembre 2020 al 21 aprile 2021 saranno dieci gli incontri sul canale YouTube dell'Accademia delle Scienze di Torino.

Rivolte a tutti, studenti, ricercatori, addetti ai lavori o semplici appassionati, le conferenze sono un importante strumento per la diffusione della cultura scientifica e umanistica a Torino, sono organizzate dall'Accademia delle Scienze di Torino e sostenute dalla Compagnia di San Paolo nell'ambito del Sistema Scienza Piemonte.

Le conferenze iniziarono nel 1986, quando l'Accademia delle Scienze istituì un primo ciclo di incontri rivolti al grande pubblico su proposta di Luigi Firpo. Un'occasione nuova per rispondere all'articolo 1 dello Statuto dell'Accademia, che si propone di "contribuire al progresso scientifico, promuovendo ricerche e curando la pubblicazione dei loro risultati, concorrendo alla diffusione del sapere mediante congressi, convegni, seminari e conferenze".

Tutte le dieci conferenze si tengono alle ore 17:30 sul canale Première YouTubedell'Accademia delle Scienze.

Il calendario completo:
- 2 dicembre, con Paolo Vineis (Imperial College London):
Modelli di previsione epidemiologica: Covid-19
- 16 dicembre, con Pier Paolo Portinaro (Università di Torino):
Emergenza sanitaria e fibrillazione democratica. Un'analisi
- 13 gennaio, con Salvatore Coluccia (Università di Torino):
La plastica: un'amica ingombrante
- 27 gennaio, con Massimo Livi Bacci (Università di Firenze):
L'ospite inatteso
- 10 febbraio, con Antonello Provenzale (Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR):
Perchè la Terra è abitabile
- 24 febbraio, con Claudio Marazzini (Università del Piemonte orientale):
Chi comanda la lingua. Da dove viene la norma dell'italiano?
- 10 marzo, con Attilio Ferrari (Università di Torino):
Dove sono gli altri? La ricerca della vita extraterrestre
- 24 marzo, con Roberto Tottoli (Università di Napoli l'Orientale):
Il Corano in Europa tra Medioevo ed età moderna
- 7 aprile, con Marco Mezzalama (Politecnico di Torino):
Sempre più smart. La rivoluzione delle tecnologie digitali
- 21 aprile, con Gian Luigi Beccaria (Università di Torino):
Dante vicino, settecento anni dopo

(27 novembre 2020)