Sistema Museale d'Ateneo

Letto finora

Sistema Museale d'Ateneo

26 Marzo 2020

Riaperto al pubblico il Palazzo degli Istituti anatomici di Torino con un numero contigentato di visitatori, senza prenotazione.

Sistema Museale d'Ateneo

Dopo mesi di chiusura obbligata a causa dell'emergenza sanitaria, ha riaperto al pubblico il 6 luglio scorso il Palazzo degli Istituti anatomici di Torino.

Dal lunedì al sabato, con orario 10-18 (ultimo ingresso 17,30) e con ingresso gratuito sino al 18 luglio, si potranno visitare i musei di Anatomia umana "Luigi Rolando" e di Antropologia criminale "Cesare Lombroso" del Sistema museale di Ateneo e il civico Museo della frutta "Francesco Garnier Valletti".

L'accesso sarà consentito a un numero contingentato di visitatori nel rispetto delle normative attuate per il Covid-19, senza prenotazione.

Inoltre, tutto il Sistema museale di Ateneo, compresi i musei che restano per ora chiusi al pubblico, parteciperanno, con diverse iniziative e in diverse forme alle Settimane della Scienza.

Sono sempre visitabili le iniziative online di #museiaperti:

  • il museo in cameretta, nuovi giochi per scoprire il corpo umano, ideati per bambine e bambini di varie fasce d'età;
  • i racconti del museo, ogni settimana un estratto dalla pubblicazione "Invito al museo. Nove racconti e una poesia per suggerire una visita al Museo di Anatomia", curata da Giacomo Giacobini;
  • oggetti in libera uscita, alcuni reperti della collezione etnologica usciranno virtualmente due volte a settimana dalle stanze del Museo di Antropologia ed Etnografia;
  • fotografie in libera uscita, le storie da scoprire attraverso alcune immagini del prezioso fondo archivistico del Museo di Antropologia Criminale;
  • biografie e video, la vita e le ricerche di personaggi scientifici torinesi custodite nell'Archivio scientifico e tecnologico - Astut.

 

(13 luglio 2020)